Cara, ti ho toccato i capelli, ti ho toccato i fianchi, ti ho toccato linguine. ; bensì cosicché capperi di mira ho al giorno doggi?

Cara, ti ho toccato i capelli, ti ho toccato i fianchi, ti ho toccato l’inguine. ; bensГ¬ cosicchГ© capperi di mira ho al giorno d’oggi?

Alcune sovrano parlano dei mariti al poligono: – Il mio ГЁ un fatto verso branda; ГЁ verso fuoco! – Il mio malauguratamente direi affinchГ© ГЁ per reiterazione guida; – Siete ora fortunate, il mio ГЁ monocolpo; – E di atto vi lamentate? Al minimo ГЁ ad avancarica; il mio ha cambiato moda e dunque ГЁ a retrocarica per diluito rinculo. – Il mio dai rumori affinchГ© fa letto ГЁ indubitabilmente per gas!

– Hai coinvolgente di quei tre carabineri perchГ© giocavano alla roulette russa? – No, perchГ© ГЁ successo? – Sono morti tutti. Adoperavano una Beretta 92.

Questa ГЁ quantitГ  antica; si ritrova in un taccuino tedesco del 1711 (Adam Deilheimers neuestes BГјchlein ergГ¶tzlicher Scherze und Schummelwitze, NГјrnberg). Nel popolare fortezza bavarese del capo *** si festeggia alla grande la ricorrenza di cattura per mezzo di fiumi di birra, frizzante, caviale. Ad un alcuno periodo il maestro di palazzo avvisa il titolare cosicchГ© il caviale ГЁ pressappoco finito, bensГ¬ affinchГ© gli ospiti non accennano a voler desistere di mangiare. E il padrone gli dice: “non ti angustiare, fai delle tartine insieme burro e pallini da caccia; adesso sono perciГІ ubriachi affinchГ© non se accorgono”. Ed difatti cosГ¬ avviene. Il ricorrenza appresso il capo incontra ciascuno degli ospiti e si informa “allora appena va al giorno d’oggi, dormito utilitГ ?” “Benissimo” risponde l’altro “abbandonato perchГ© questa mattinata in quale momento mi sono curvo in introdurre gli stivali, ho mollato una scoreggia e ho assassinato il mio miglior cane”.

Tipica storiella ebrea epoca e luogo: avanzato Ottocento, nei pressi di uno shtettl nella Russia dell’ovest. Il turba del Colonnello Kroskopof fa manovre nelle campagne. Il colonnello vede nondimeno con l’aggiunta di fianchi di fienili e porcili su cui sono stati affissi dei bersagli concentrici per mezzo di al nocciolo di ognuno il piazza della proietto. Read More